ASTA TOSTA

Qualcuno ha già fatto il cambio degli armadi, qualcuno si riserva di aspettare che smetta di piovere, ma sicuramente tutti abbiamo qualcosa che non ci serve più e che potrebbe essere utile a qualcun’altr*: vestiti, sciarpe, scarpe, borse, ma anche libri, cd, piccoli elettrodomestici, utensili da cucina… e allora?

Allora vi aspettiamo con tutto ciò che volete scambiare o regalare domenica 15 aprile dalle 18 in poi presso il Centro Giovani di San Giorgio di Piano (BO) in piazza Indipendenza per la grande ASTA TOSTA, ovvero l’aperitivo in musica col baratto incluso!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Appuntamenti

SPEGNI LA LUCE… ACCENDI LA PIAZZA!

Carissim*

vi invitiamo a San Giorgio di Piano sabato 3 marzo dalle 18 in poi all’evento  “Spegni la luce, accendi la piazza” una festa con musica dal vivo, giocoleria infuocata, vin brulè e fiabe intorno al fuoco per ricordarci in maniera festosa quanto faccia bene al pianeta spegnere ogni tanto la luce.

Vi aspettiamo numeros* e vi preghiamo di diffondere la notizia!

Lascia un commento

Archiviato in Appuntamenti

APERIBIOTICO

Dalle 18 in poi in piazza Indipendenza a San Giorgio di Piano (BO), presso l’edificio di fianco alla Biblioteca Comunale ci sarà l’ APERIBIOTICO – l’aperitivo biologico che vi farà passare i malanni di stagione offrendovi non solo cibo e vino biologico, ma anche due momenti assolutamente da non perdere.
Il primo è alle 18.30 con la proiezione del documentario “Genuino Clandestino“:

Decine di coltivatori, allevatori, pastori e artigiani si uniscono nell’attacco alle logiche economiche e alle regole di mercato cucite sull’agroindustria, per difendere la libera lavorazione dei prodotti, l’agricoltura contadina, l’immenso patrimonio di saperi e sapori della terra.
Da questa rete nasce la campagna “Genuino Clandestino”, con donne e uomini da ogni parte d’Italia che si autorganizzano in nuove forme di resistenza contadina.
Mentre la burocrazia bandisce dal mercato migliaia di piccoli produttori, il consumatore continua a subire, spesso inconsapevolmente, modelli di produzione del tutto inadeguati a garantire genuinità ed affidabilità dei cibi.
Attraverso il lavoro, le situazioni e le voci dei contadini “clandestini”, insu^tv racconta questa campagna, semplice nel suo messaggio, ma determinata nelle sue forme, insieme alle implicazioni in materia di democrazia del cibo, sviluppo economico, salvaguardia dell’ambiente e accesso alla terra”

(qui il trailer http://vimeo.com/34322825)”

Non lasciatevi sfuggire la possibilità di vedere questo documentario autoprodotto e davvero ben fatto, che non troverete nei canali della grande e media distribuzione!

A seguire ci sarà il concerto dell’ Orchestra Rosichiño, che accompagnerà le nostre degustazioni al ritmo dello spaghetti samba.

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized